Lingua Ita Es Pt

Presentazione

L’edizione 2022 del Corso di Alta Formazione in Giustizia costituzionale e tutela giurisdizionale dei diritti “Alessandro Pizzorusso” sarà l’undicesima e si svolgerà, on line, dal 10 gennaio al 4 febbraio prossimi.

 

In questi anni sono stati a Pisa per partecipare al Corso di Alta formazione circa 1.000 corsisti provenienti da diciotto differenti Paesi (Argentina, Bolivia, Brasile, Cile, Colombia, Costa Rica, Ecuador, Guatemala, Italia, Messico, Panama, Paraguay, Perù, Repubblica Dominicana, Spagna, Svizzera, Uruguay, Venezuela).

La nostra finalità è stata quella di dare un piccolo apporto alla diffusione della cultura dei diritti, del rispetto della dignità umana e della lotta alle discriminazioni di vario genere.

Non sta a noi giudicare se e in che misura ci siamo riusciti, quello che possiamo assicurare è di non aver mai fatto mancare il nostro impegno e la nostra determinazione.

Il Corso di Alta Formazione è una iniziativa che è andata nel tempo perfezionandosi, anche grazie alle preziose osservazioni raccolte in forma anonima, attraverso i questionari di valutazione compilati dai corsisti; li vogliamo qui ringraziare tutti per la serietà con cui hanno sempre partecipato alle attività del Corso.

La notorietà che il Corso di Alta formazione è riuscita ad ottenere in Europa ed in America Latina non è certamente merito nostro, ma di tutti gli autorevoli colleghi ed amici italiani e stranieri che ci hanno onorato della loro presenza e che hanno determinato l’alto livello scientifico unanimemente riconosciuto al Corso. È questa l’occasione per noi per rivolgere a tutti loro il nostro sentito ringraziamento.

Ogni anno il numero dei partecipanti al Corso è andato aumentando e nelle ultime tre edizioni abbiamo dovuto chiudere le iscrizioni con anticipo per raggiungimento del numero massimo di iscritti che eravamo nelle condizioni di gestire in maniera seria ed adeguata allo scopo.

L’edizione dello scorso anno (gennaio 2021) è stata una edizione speciale e straordinaria, in quanto espressiva del decennale della nostra iniziativa.

Avremmo ovviamente voluto che si svolgesse in maniera particolare, ma certamente in presenza, come in tutte le altre precedenti occasioni. A causa della pandemia però la X edizione si è tenuta in modalità virtuale.

 

Il perdurare della situazione pandemica a livello globale, ancorché con un qualche spiraglio di speranza in più guardando ai prossimi mesi, ci suggerisce di prevedere che anche l’XI edizione del Corso si svolga a distanza.

La prossima edizione del Corso si terrà dunque online dal 10 gennaio al 4 febbraio 2022, e, a prescindere dalla modalità a distanza, costituirà un ritorno alla organizzazione tradizionale: la frequenza del Corso infatti tornerà ad attribuire il Diploma di perfezionamento e l’eventuale presentazione di una tesina nei mesi successivi alla conclusione delle lezioni costituirà il presupposto per l’ottenimento del Diploma di specializzazione.

Più nel dettaglio gli incontri si svolgeranno online sulla piattaforma TEAMS dell’Università di Pisa ed avranno la durata di quattro ore al giorno, dal lunedì al venerdì (16,30-18,30 e 19-21 ora italiana).

Le lezioni saranno registrate e saranno disponibili, per gli iscritti al Corso, fino a due settimane dopo la fine delle lezioni.

 

La veste degli incontri conoscerà diverse formule: conferenze magistrali, opinioni a confronto, tavole rotonde, interviste, discussione di casi giurisprudenziali etc.

Ogni incontro sarà presentato attraverso una breve introduzione e sarà garantito in ogni caso un periodo, pari ad almeno un terzo, per il dibattito con i partecipanti al Corso, i quali potranno prenotarsi a parlare attraverso la chat o formulare, sempre attraverso quest’ultima, direttamente la domanda scritta.

Le relazioni e gli interventi saranno affidati a docenti che, con il loro prestigio ed il loro impegno, hanno determinato il successo del Corso nei dieci anni di attività.

Per questo motivo, con grande piacere, riportiamo alla fine di questa presentazione, l’elenco dei docenti del Corso di Alta Formazione in Giustizia costituzionale e tutela giurisdizionale dei diritti (2012-2021).

Il programma definitivo sarà pubblicato sul sito entro il 15 novembre 2021.

Le lezioni si terranno in larga misura in spagnolo ed in alcuni casi in italiano.

L’iscrizione dovrà avvenire, a partire dal 15 settembre ed entro il 15 dicembre 2021, attraverso la compilazione e l’invio di un modulo disponibile sul sito del Corso e attraverso il pagamento della quota di iscrizione, a partire dal I novembre e, comunque, entro e non oltre il 15 dicembre 2021.

Solo ad iscrizione avvenuta e dopo aver provveduto al pagamento della quota sarà rilasciato il certificato di ammissione al Corso.

A questo proposito, pienamente consapevoli delle difficoltà economiche che si stanno vivendo ad ogni latitudine, abbiamo deciso per questa edizione di dimezzare la tradizionale quota di iscrizione, portandola a euro 600.

Sono inoltre previste alcune condizioni per ricevere uno sconto di 200 euro e così pagare l’intero Corso 400 euro.

Potranno usufruire del suddetto sconto, come preannunciato in occasione della precedente edizione, tutti coloro che hanno partecipato alla X edizione (2021) celebrativa dei dieci anni del Corso.

Le altre condizioni sono riportate nella sezione FAQ del sito e nel modulo di preiscrizione.

Ad ogni iscritto sarà inviato, con il programma definitivo, il materiale per seguire il tema trattato a lezione e per eventuali approfondimenti.

Il materiale consisterà in una nota bibliografica ed in alcuni scritti allegati in pdf relativi al tema oggetto dell’incontro.

Agli iscritti saranno altresì resi disponibili in omaggio, in pdf, i volumi contenenti gli Atti dei seminari interni del Corso di Alta Formazione relativi agli anni 2015-2021.

La partecipazione a questa XI edizione del Corso e, dunque, alle sue 80 ore di frequenza, darà diritto all’ottenimento di un Diploma di perfezionamento rilasciato dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Pisa.

È prevista la possibilità di approfondire uno dei temi trattati nel Corso attraverso la presentazione, entro il 30 settembre 2022, di una tesina (sulle cui caratteristiche gli iscritti riceveranno tutte le necessarie informazioni durante il Corso) che, se positivamente valutata dal tutor di riferimento, darà diritto al conseguimento del Diploma di Specializzazione coincidente con 100 ore di Corso (80 di frequenza delle lezioni e 20 per la predisposizione della tesina finale).

I corsisti che interverranno al Seminario finale (uno degli appuntamenti tradizionali del Corso), potranno inviare il testo scritto del loro intervento entro il 31 luglio 2022; gli interventi relativi al Seminario interno saranno pubblicati in un volume edito dalla University Press della Università di Pisa.

Il numero dei partecipanti al Corso è limitato.

Il programma del Corso, le modalità di iscrizione e di pagamento della quota di immatricolazione saranno comunicate attraverso il sito http://corsoaltaformazionepisa.it

Arrivederci a presto

Roberto Romboli

Giuseppe Campanelli e Gianluca Famiglietti

Indicazione dei temi e esempi di casi

ELENCO DEI DOCENTI IMPEGNATI NEL CORSO



© 2015. Corso di Alta Formazione - Dipartimento di Giurisprudenza - Università di Pisa - Privacy - Cookie policy

RSS Feed.